Nasce il Fondo di Solidarietà del Nuovo IMAIE “Nelle Tue mani” : scadenza termine presentazione domande il 15 Giugno 2012

Scritto il giorno 28 maggio, 2012

Si tratta, come si legge nel sito dell’Istituto, di un “sostegno economico destinato ad Artisti Interpreti o Esecutori (attori, cantanti, ecc.) che si trovino in uno stato di indigenza; un aiuto dovuto a chi ha speso una carriera in favore della cultura, dando lustro al nostro Paese, contribuendo in modo determinante alla diffusione e conoscenza del nostro patrimonio artistico in ogni parte del mondo, divertendo e facendo commuovere più di una generazione. Anche a seguito di tutti i tagli che sono stati operati dai differenti Governi nei diversi settori di attività e produzione culturale, considerati non indispensabili, oggi migliaia di artisti si trovano a vivere in condizioni tali che non permettono loro di sorridere alla vita. Con grande soddisfazione il Nuovo IMAIE rende significativo il concetto di mutualità in favore degli Artisti Interpreti Esecutori, perché la cultura, che rappresenta la nostra memoria e la nostra identità, non è una parola vuota e altisonante, ma è una realtà fatta di persone, di immagini, di suoni e di valori irrinunciabili. Non è stato affatto facile, ma il Nuovo IMAIE, a poco più di un anno dalla sua costituzione, è fiero di essere riuscito con grandi sacrifici e dedizione a raggiungere un obiettivo straordinario, grazie ad una oculata e attenta riduzione dei costi di gestione che ci ha permesso di accantonare la somma a disposizione del Fondo di Solidarietà”.
TUTTA LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER ACCEDERE AL FONDO DI SOLIDARIETA’ DEVE PERVENIRE IN ORIGINALE VIA POSTA A NUOVO IMAIE VIA PIAVE 66 00187 ROMA, OVVERO CONSEGNATA A MANO PRESSO GLI UFFICI, ENTRO E NON OLTRE IL 15 GIUGNO 2012 (PER LA CORRISPONDENZA TRAMITE POSTA FARA’ FEDE LA DATA DEL TIMBRO POSTALE).
NON SI ACCETTA DOCUMENTAZIONE PERVENUTA TRAMITE E-MAIL E FAX